"La Storia siamo noi": blog di storia, letteratura e arte

L'ANGOLO DI CLE

 

Mi chiamo Clementina Daniela Sanguanini, sono nata a Milano, il 23 dicembre 1963, di lunedì.

Venendo al mondo nel giorno dedicato alla luna, secondo la tradizione, possiedo mente fantasiosa e spiccata curiosità. Forse, per questo ho conseguito il diploma artistico e continuato il ciclo di studi presso la facoltà di Scienze Politiche, seguendo il percorso sociologico.


LAVORO


Inchieste sociali e ricerche di mercato sono il terreno sul quale mi misuro da decenni sul piano della professione.

Sono specializzata in tecniche di moderazione, metodologie di segmentazione motivazionale, analisi del comportamento. Questo significa che per anni ho preso in carico progetti di ricerche motivazionali, coordinando altre figure coinvolte, sviluppando studi tattici e strategici, moderando sessioni creative, focus group, colloqui individuali con applicazione di test psicologici/tecniche proiettive, analizzando e interpretando i risultati e presentandoli successivamente al Cliente.

Dal 2004 al 2007 ho avuto il privilegio di trasferire il mio know how, in qualità di Guest Lecturer, durante lo svolgimento di cicli di lezioni a carattere formativo in Master universitari creati ad hoc presso la Scuola di Comunicazione IULM.


PASSIONI

Sono semplicemente attratta dalle diverse sfaccettature dell’umanità, per cui mi appassiona tutto ciò che concerne l’arte (volontariato presso il FAI), la storia, la letteratura, il teatro (membro attivo di un laboratorio di lettura scenica), i viaggi, la musica e il cinema.

Nel settembre del 2016 ho aperto il blog "L'angolo di Cle", attraverso il quale, senza nessuna pretesa, cerco di capire qualcosa di questo mondo, posando lo sguardo qua e là. Il blog si propone di offrire contenuti insoliti, dando diritto di cittadinanza a temi o chiavi di lettura spesso trascurati o snobbati, seguendo il ritmo delle lumache o dell’ozio creativo, se preferite. L’idea è quella di mettere al centro immagini e storie da raccontarvi e da discutere insieme a voi, oltre a quanto di meglio il territorio che mi circonda può offrire: tesori artistici e ambientali, curiosità, alcuni miei racconti, interviste ad autori fuori dal circuito mainstream, … Insomma, provo a dare la caccia ai «luoghi del cuore», siano essi luoghi fisici, mostre, spettacoli, libri, musica, o qualunque idea per cui valga la pena di spendere tempo.

Alcuni articoli del blog, come quelli dedicati ai tarocchi o alla storia delle donne, verranno riproposti presso questo blog “Il Manoscritto del Cavaliere” di Cristina M. Cavaliere.

Ho pubblicato alcuni racconti, poi confluiti in un’antologia di autori vari, e un romanzo, Niente Panico, edito da Montecovello Editore. Nel cassetto tengo sempre qualcosa e magari lo tirerò fuori, prima o poi.


QUALCOSA DI ME

Mi piace stare fuori dal coro, nel senso che ci tengo a non adeguarmi ai modelli dominanti per provare a guardare ogni fenomeno da più punti di vista. Mi piace restare “in ascolto” della realtà che mi circonda e elaborare un pensiero a riguardo, prima di esprimere un’opinione. Mi piace andare oltre le apparenze e interagire con gli altri con rispetto. Amo i gatti e mi piacciono gli animali in generale. Cosa non mi piace? Detesto la violenza gratuita (anche verbale) soprattutto se rivolta a chi non è in condizioni di potersi difendere, come detesto la banalità e il pressapochismo.

Dal 2006 vivo in provincia di Varese con marito e due gatti, ho due bei figli già adulti e uno splendido nipotino.

Ah, dimenticavo: avendo due nomi, c'è chi è abituato a chiamarmi Daniela e chi Clementina. Sono sempre io, tranquilli!


CONTATTI

Mi trovate a questi indirizzi:

e-mail: dani.sanguanini@gmail.com
Linkedin: profilo Daniela Sanguanini


E ora...

Vi interessa scoprire come si presentava Milano durante le festività natalizie del 1963? In caso affermativo, cliccate qui e potrete gustare un curioso documentario dal titolo “Milano così”, mandato in onda il 30/12/1963 da TV7, rubrica settimanale diretta da Giorgio Vecchietti per la Rai (tratto da Rai Teche, l'archivio della Rai).

Il filmato, che si può considerare a tutti gli effetti una vera chicca, offre un interessante spaccato socio culturale della città e dei suoi abitanti: non solo moda, eventi e costumi dell’epoca, ma anche una puntuale testimonianza dell’esistenza di realtà sociali polarizzate. Realizzato attraverso un collage di sequenze catturate con la macchina da presa, immortala tranche de vie dei ceti più abbienti, i frequentatori dei palazzi nobili, dei locali alla moda e dei grattacieli, e di quelli più poveri, che si muovono all’ombra dei quartieri di periferia e dei dormitori.

Per completezza di informazione, vi ricordo che in quel periodo era appena nato il primo governo di centro-sinistra, presieduto da Aldo Moro, con Nenni vicepresidente, Governo che non ebbe vita facile. Ci si trovava, infatti, di fronte ad un processo inflazionistico di rilievo, che veniva a presentarsi dopo l’espansione produttiva caratterizzante la vita economica italiana tra il 1959 e il 1962 e che il Governo tentò di tamponare attraverso una serie di misure destinate a ridurre i consumi.

Buona visione!



LINK ARTICOLI PUBBLICATI:

Serie sui tarocchi
Tarocchi classici: la storia dei Trionfi_ Introduzione 1/30I Tarocchi classici: il simbolismo dei numeri 4/30 - parte a.
I Tarocchi classici: il simbolismo dei numeri 4/30 - parte b.

0 commenti:

Posta un commento

- Per inserire immagini nei commenti usate questa sintassi: [img]URL_Immagine[/img]
- Per inserire video nei commenti usate questa sintassi: [video]URL_Video[/video]
Sono supportate immagini in JPG, PNG e GIF e video di Youtube e Vimeo.

SCRIVI QUI SOTTO NOME ED EMAIL...

... e riceverai in regalo tre racconti storici!

Subscribe

* indicates required

QUALCOSA DI ME

QUALCOSA DI ME
Mi chiamo Cristina Rossi, e sono nata a Milano nel 1963. Sono redattrice e ricercatrice iconografica nel settore scolastico per le lingue moderne. Mi piace scrivere e sono appassionata di Storia. In quest'ambito ho scritto e pubblicato sei romanzi, svariati racconti e due drammi teatrali. Ho in cantiere una serie di romanzi ambientati nel periodo della Rivoluzione Francese. Lo pseudonimo di Cavaliere è il mio omaggio al Medioevo.

COLLABORA CON ME

COLLABORA CON ME
Clementina Daniela Sanguanini, nata anche lei a Milano nel 1963. Nella sua professione si occupa di inchieste sociali e ricerche di mercato, con specializzazione in progetti di ricerche motivazionali. La appassiona tutto ciò che concerne l’arte, la storia, la letteratura, il teatro, i viaggi, la musica e il cinema. Ha scritto un romanzo giallo, "Niente Panico", edito da Montecovello Editore.

IL MIO ULTIMO LAVORO

Parigi, 1789. Maximilien Robespierre, Georges Danton, Camille Desmoulins, Antoine de Saint-Just sono tra i protagonisti della Rivoluzione Francese. Ma come si arriva a far scoppiare una rivolta di tale portata, a diventarne il volto e a capeggiare le sue fasi sanguinarie? Solo scandagliando il passato si scioglierà l’enigma. È nella loro infanzia, nella formazione politica e sentimentale, in relazioni proibite consumate nell’ombra, che incomincia a dipanarsi la matassa. Ne emerge un disegno rivelatore di tormentati legami che li uniscono sin dalle esistenze passate. E che li attira verso la bellissima Lucile Duplessis, fenice che rinasce dalle sue stesse ceneri.

Post più popolari

AVVISO AI NAVIGANTI

I commenti sono benvenuti e si può scegliere la modalità Anonimo se non si possiede un account. Raccomando di firmarsi sempre con nome o nickname, in caso contrario saranno rimossi. Grazie a tutti per la comprensione.

POLITICA DEI COOKIE

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per offrire un migliore servizio ai lettori. Se decidi di continuare la navigazione, significa che accetti il loro uso. Per maggiori dettagli leggi la seguente pagina informativa.
Dal 25 maggio 2018 è entrata in vigore la normativa europea sulla privacy che impone ai visitatori di essere avvisati, tramite una specifica notifica, dell'uso di determinati cookie di Blogger e Google. Per maggiori dettagli sull'aggiunta leggi anche la seguente pagina informativa di Google.